Mar Morto

Nessun viaggio in questo paese è completo senza una visita al Mar Morto. Si chiama ”Mar Morto” proprio per le sue acque estremamente salate ma ricche di minerali rinvigorenti, e poi vi è il 10% di ossigeno in più nell’aria rispetto al livello del mare.  Tutta la zona circostante offre una grande abbondanza di attrattive. Ein Gedi è una delle oasi più suggestive del paese, un’area lussureggiante ricca di sorgenti di acqua dolce, cascate, laghetti, vegetazione tropicale e un rifugio per gli animali del deserto.

Anche Masada viene regolarmente indicata come meta da visitare, questa fortezza, situata in cima a un altopiano le cui estremità scendono a picco, fu l’ultima postazione degli Zeloti, ebrei ribelli che si rivoltarono invano contro l’impero romano nel 66 d.C. È difficile non farsi coinvolgere dallo spirito del luogo, oltre a godere di uno stupendo panorama.